Categoria: Economie criminali

La Regione parte civile contro la ‘ndrangheta 0

La Regione parte civile contro la ‘ndrangheta

Il 6 giugno scorso il Consiglio regionale del Piemonte aveva votato un ordine del giorno (su proposta del capogruppo Idv, Andrea Buquicchio) che impegnava la giunta regionale a costituirsi parte civile nel processo nato all’inchiesta “Minotauro”, l’operazione contro la ‘ndrangheta in Piemonte che aveva portato, lo scorso anno, all’arresto di...

Corruzione: “Costa 10 miliardi l’anno, chieste tangenti al 12% degli italiani” 0

Corruzione: “Costa 10 miliardi l’anno, chieste tangenti al 12% degli italiani”

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=RnVGiyQaYNI&version=3&hl=it_IT] La corruzione nel nostro paese è a livelli mastodontici e può crescere ancora, se non si contrasta in modo netto, senza mediazioni, con volontà politica concreta, che vada al di là delle parole. Ci costa 10 miliardi di euro ogni anno e il 12 per cento degli italiani...

‘Ndrangheta e spaccio di droga: sequestrati immobili anche ad Arona 0

‘Ndrangheta e spaccio di droga: sequestrati immobili anche ad Arona

Una grossa operazione della Dda di Catanzaro, contro una vasta organizzazione di spaccio internazionale di cocaina gestita dalla n’drangheta, ha portato al sequestro di alcuni beni immobili anche ad Arona. Nel complesso si parla di 51 fabbricati sparsi in diverse parti d’Italia per un valore attorno ai 50 milioni di...

Schiave del nuovo millennio 1

Schiave del nuovo millennio

Figure, meccanismi e circostanze alimentano i giochi della criminalità che gestisce il tragico mondo della tratta, precedentemente descritto dalle operatrici dell’associazione novarese Liberazione e Speranza. I complici sono tanto numerosi, tanto eterogenei, da comprendere anche l’“uso delle parole” definendo le donne prostitute, non Prostituite, e il loro ritorno obbligato nel...

Mafia in Lombardia, in 2 anni 150 imprese cacciate dai cantieri delle grandi opere 0

Mafia in Lombardia, in 2 anni 150 imprese cacciate dai cantieri delle grandi opere

Nel grande cantiere pubblico, il boss calabrese risulta con un impiego da operaio semplice, eppure dalla mattina alla sera decide tutto e per tutti: a partire dalle aziende che possono lavorare. Capita in Lombardia, la regione d’elezione della ‘ndrangheta che punta a infiltrarsi nelle grandi opere. Il particolare emerge dall’attività...