Spaccio nei boschi di Suno, i Carabinieri interrompono il traffico

spaccio suno

Dopo tre mesi di indagini e appostamenti i Carabinieri della stazione di Momo hanno sgominato un giro di droga localizzato nei boschi di Suno e tratto in arresto tre giovani di origine marocchina.

Secondo gli inquirenti i tre rifornivano di eroina e cocaina oltre 100 consumatori provenienti dalle province di Novara, Verbania e Vercelli, da Vigevano e addirittura da Udine, gran parte dei quali giovani.

La cronaca e i dati dell’operazione negli articoli di Marco Benvenuti su La Stampa del 25 e del 26 aprile:

25-04-2016_spaccio_suno_lastampa-novara

26-04-2016_spaccio_suno_lastampa-novara

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *