Le mafie nel cinema: comincia il ciclo d’incontri dei presidi di Libera Novara

presidi

Serata di cineforum per i ragazzi dei presidi di Libera Novara, che hanno cominciato ieri un ciclo di incontri di formazione attraverso il cinema con il film di Pif La mafia uccide solo d’estate. Un’occasione per ritrovarsi tutti insieme fuori da scuola e per conoscere la storia della mafia e dei suoi protagonisti; proprio sui personaggi, positivi e negativi, del film si è concentrata l’attività di approfondimento dei gruppi.

In apertura è stato anche dedicato uno spazio al Castello di Miasino, recentemente assegnato alla Regione Piemonte: la dimostrazione di come, attraverso la passione e l’impegno di molte persone, il cambiamento è possibile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *