Ghemme, la Forestale mette i sigilli alla discarica

Ghemme_discarica

Il Corpo Forestale dello Stato ha posto sotto sequestro la discarica di Ghemme, dismessa da tre anni e sottoposta al piano di messa in sicurezza, di cui si sta occupando la Daneco Impianti, azienda finita al centro della bufera con l’operazione Black Smoke del gennaio 2014, riguardante la bonifica dell’ex polo chimico Sisas a Pioltello (MI).

Alla base del provvedimento, convalidato dal Gip, ci sono i ritardi nei lavori, che dovrebbero terminare il 14 agosto, la mancata nomina del responsabile tecnico per la messa in sicurezza e la presenza di nuovi rifiuti, su cui verranno eseguite delle analisi per stabilirne la provenienza e la pericolosità.

Dovremo attendere per gli ulteriori sviluppi della vicenda, su cui vale la pena di porre l’attenzione.

La cronaca di Marcello Giordani su La Stampa del 3 febbraio, consultabile anche a questo link:

03-02-2016_ghemme_discarica_sequestro_lastampa-novara

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *