Caselli va in pensione. L’annuncio con una mail

154157299-55af3bc5-a05a-4b49-bef3-9e4db0b3549bIl procuratore capo di Torino Giancarlo Caselli andrà in pensione il 28 dicembre. Lo ha ufficializzato egli stesso scrivendo questa mattina una lettera ai magistrati del tribunale. La decisione era già stata presa tempo fa ed era già nota. “Ecco una notizia che non avrei mai voluto comunicarvi, ma tant’è: ormai ci siamo. Mi spiace lasciare il lavoro in Procura, ma ancora di più lasciare tanti amici (credetimi non è frase fatta!), cioè voi tutti che (ciascuno nel suo ruolo) avete fortemente contribuito – in maniera decisiva .- a fare del nostro ufficio un sistema funzionante a livelli di eccellenza”.

Nella sua lunga carriera Caselli ha retto anche la procura di Palermo. Prima ancora si era distinto nella battaglia contro il terrorismo. Ora comincia la corsa alla successione. Tra i possibili candidati Sandro Ausiello, procuratore aggiunto a Torino e Francesco Saluzzo, attuale capo della procura di Novara. Ma non è escluso un arrivo fuori regione. In passato era stato fatto il nome anche di Ilda Boccassini.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *