Due ex-giocatori del Novara coinvolti nell’inchiesta sul calcio scommesse

Emergono anche i nomi di due ex-giocatori del Novara nelle dichiarazioni alla procura di Cremona (che indaga sulla vicenda del calcio-scomesse) di Carlo Gervasoni, difensore del Piacenza arrestato circa 10 giorni fa e considerato uno dei perni attorno ai quali ruotava l’organizzazione transnazionale capeggiata dal boss delle scommesse singaporese Tan Seet Eng, detto Dan.
Si tratta di Nicola Ventola e Cristian Bertani (ora in forze alla Sampdoria). Le partite che chiamerebbero in causa il Novara sono entrambe state giocate nella scorsa stagione: il 30 Novembre Chievo-Novara di Coppa Italia ed il 2 aprile Novara-Ascoli del campionato di serie B.

Attilio Tesser, allenatore del Novara calcio, in una conferenza stampa di ieri mattina,  in merito alla vicenda ha dichiarato: “Non voglio parlarne, perchè non c’è nulla da parlare. Su Novara-Ascoli è un problema semmai di alcuni giocatori dell’Ascoli, il Novara e i suoi tesserati non c’entrano nulla. Già a parlarne non va bene, si rischia di dare credito a un qualcosa che non c’è.”
“Il Novara è assolutamente pulito”, ha evidenziato con forza e convinzione Tesser.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *