Attacchini per un giorno

Ecco il gruppo di ragazzi che nella mattinata di giovedì 2 giugno si è costituito per celebrale la festa della Repubblica…”in strada”.
Improvvisandosi attacchini, e inscenando una lunga staffetta pubblicitaria con tutti gli attrezzi del mestiere, hanno battuto le strade della città, distribuendo volantini, affiggendo manifesti e pubblicizzando l’appuntamento referendario nei modi più creativi.
Sorprende osservare come attorno a questo importante evento si animi la creatività, la passione e la più profonda esigenza democratica di ciascuno (anche e soprattutto dei non-votanti).
Le forze sono raccolte verso un unico grande scopo, perseguito con entusiasmo nel proprio locale. La pretesa dei diritti non conosce festività; appuntamento al 12 e 13 giugno!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *