Raccolta firme contro la corruzione

Anche il Presidio Antonio Landieri di Arona ha contribuito alla raccolta firme a favore della campagna nazionale contro la corruzione. Nonostante fosse una delle prime uscite pubbliche, il banchetto, gestito ininterrottamente dalle 8.30 alle 18.30 di domenica, ha incontrato una cittadinanza curiosa e interessata alla nostra presenza e alla petizione.

Si ha dimostrazione di come la gente necessiti di riporre fiducia in qualcuno ed è significativo che Libera riesca ad essere una risposta.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *