Terzo incontro progetto “Diversamente Giusto”

Terzo incontro di formazione per gli animatori che partecipano al progetto “Diversamente Giusto”.
Ragazzi di oratori, presidi di Libera, associazioni e altre realtà aggregative, si sono trovati intorno ad un tavolo per parlare di giustizia; tema questo ritenuto fondamentale perché valore alla base dello stare insieme.
Si può parlare di giustizia morale, religiosa, giuridica, sociale e ecc. ma quella su cui ci siamo soffermati in questo incontro è quella sociale.
Attraverso un attività ci siamo domandati come delle risorse possano essere distribuiti nella società, cosa è giusto, cosa è equo, quanto ruolo debba avere uno Stato e che tipo di società costruire, ma a tutte queste domande abbiamo dato diverse risposte non sempre condivise.
Siamo arrivati poi a leggere la carta costituzionale nei suoi primi 12 articoli che riportano i principi fondamentali e abbiamo ragionato sull’importanza che essa ha; proprio perché simbolo di una condivisone di valori di parti opposte delle politica, proprio perché nata da una congiuntura successiva alla seconda guerra mondiale esprime ciò che oggi sembra difficile o forse troppo scontato comprendere, anche nell’uso delle parole.
Abbiamo ragionato sull’importanza che il lavoro ha all’interno della Repubblica che si fonda proprio su di esso e sui doveri dello stato che sono richiesti ancor prima di quelli dei singoli cittadini. Non solo una carta di diritti ma anche di doveri indispensabili per creare uno stato sociale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *