Ben arrivato al presidio “Beppe Alfano”!

presidio_alfano_020wDopo quattro mesi di “lavoro”, nasce ufficialmente il presidio “Beppe Alfano” composto da buona parte dei ragazzi della classe IV E del liceo scientifico “A. Antonelli” di Novara. Ieri, durante il coordinamento regionale di Libera Piemonte, è avvenuto il “battesimo”, durante il quale il responsabile del presidio Mario Luca ha firmato il Patto di Presidio insieme con il referente regionale di Libera Davide Mattiello. Del nuovo presidio erano presenti anche Silvia, Lia, Martina, Alberto e Giovanni, accompagnati da Domenico Rossi, referente provinciale di Libera Novara che ha seguito il processo di costituzione del presidio.
Come rete novarese di Libera siamo molto soddisfatti perché la nascita del presidio rappresenta molto bene lo spirito e la modalità con cui portiamo avanti assemblee e progetti nelle scuole: non solo provocare e sitmolare riflessioni, ma creare le condizioni perché da eventi significativi o piccoli percorsi possano nascere gruppi di persone impegnate costantemente nell’autoformazione e nel miglioramento dei propri contesti di appartenenza.
Nell’ultima assemblea autogestita degli studenti del liceo scientifico, i ragazzi del presidio hanno organizzato un gruppo tematico sul “riutilizzo sociale dei beni confiscati” alle mafie, invitando gli ospiti di Cascina Caccia, bene confiscato alla ‘ndrangheta in Piemonte.
Evviva l’Italia in movimento!

presidio_alfano_018w

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. angela ha detto:

    ma come c’è stato un nuovo battesimo e non sapevamo niente…avremmo fatto un regalino ai nuovi entrati e gli avremmo dato anche noi il benvenuto nella grande famiglia di libera ma sopratutto di novara(anche se di novarese abbiamo solo la provincia ah ah )….e bravi presidiandi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *