Vacanze… e non solo!

Per ben due volte, durante il mese di Agosto, abbiamo avuto l’onore di contribuire a realizzare un sogno, dando una mano a sistemare “Cascina Caccia”, bene confiscato alla famiglia Belfiore a San Sebastiano Po, località tra Chivasso e Torino.
Crediamo fortemente che alla confisca dei beni debba seguirne l’utilizzo sociale, possibile solamente se la società civile esce dal quieto vivere per diventare, finalmente, responsabile.
Cerchiamo di fare la nostra parte!

Pronti a ripartire con il nuovo anno?

Una risposta

  1. Cinzia ha detto:

    Sono felice di aver conosciuto la realtà di Cascina Caccia e i volti di chi ha deciso di resistere per cambiare la storia di quel luogo e non solo.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *