0

Slot e ludopatia: è giusto porre limiti

Nei giorni in cui alcuni esercenti protestano contro le ordinanze comunali limitative dell’accensione delle slot, in Tribunale a Novara si sta svolgendo un processo per usura nei confronti di due uomini che avrebbero prestato denaro a interessi illeciti a un pensionato gravemente affetto da ludopatia. Per continuare a sostenere la propria patologica...

0

Processo Schirripa, Regione Piemonte e Ministero di Giustizia si costituiranno come parti civili

Mercoledì 6 luglio si aprirà in Corte d’Assise a Milano il processo contro Rocco Schirripa, accusato di aver materialmente ucciso Bruno Caccia il 26 giugno 1983 su mandato del boss della ‘ndrangheta Domenico Belfiore. Più di trent’anni fa la ‘ndrangheta aveva la forza di colpire una delle maggiori Istituzioni stanziate nella città di Torino, la...

0

Chiusa la nona assemblea sociale di Libera Novara

Quasi una decade di impegno civico, sensibilizzazione, presenza nelle scuole e collaborazioni è trascorsa e anche quest’anno abbiamo presentato all’assemblea dei soci e delle associazioni aderenti al coordinamento i numeri del lavoro svolto in questo ultimo anno sociale 2015/2016 (qui le slide utilizzate). Si tratta di un anno ricco di...

0

Rossi e Gariglio chiedono a Chiamparino la costituzione di parte civile nel processo Caccia

Dopo la costituzione del Ministero di Giustizia, i consiglieri regionali Domenico Rossi e Davide Gariglio chiedono che anche la Giunta regionale si costituisca parte civile nel processo, in partenza il 6 luglio, nei confronti di Rocco Schirripa, presunto esecutore materiale dell’omicidio di Bruno Caccia, Procuratore capo di Torino assassinato il...

0

Cascina Saetta è finalmente un bene comune

Da bene confiscato a bene di tutti: Cascina Saetta, il primo bene confiscato della provincia di Alessandria è stato inaugurato ieri, dopo che la gestione del bene è stata affidata all’associazione Parcival, parte della rete di Libera Alessandria. La cascina, dedicata alla memoria del giudice Antonino Saetta e di suo...

0

Maria Josè Fava rieletta referente di Libera Piemonte

Maria Josè Fava è stata riconfermata referente di Libera Piemonte: lo ha deciso l’assemblea regionale, che sabato ha votato all’unanimità il terzo mandato della referente uscente. Congratulazioni e tanti auguri di buon lavoro a Josè, che continuerà a mettere il massimo della passione e dell’impegno in questo ruolo per i prossimi tre anni. Il video di Libera...