Libera Novara Coordinamento novarese di Libera

‘Ndrangheta in Lombardia, sgominata la “Banca d’Italia”. Sequestri di immobili a Meina. 0

‘Ndrangheta in Lombardia, sgominata la “Banca d’Italia”. Sequestri di immobili a Meina.

Martedì 4 marzo la Polizia di Stato coordinata dalla DDA di Milano ha svolto un’inchiesta che ha portato all’emissione di ordinanze a carico di 40 persone. L’operazione ha avuto risvolti soprattutto in Brianza, per la precisione a Seveso, dove è stata scoperta la “Banca d’Italia” della ‘ndrangheta. Questo organismo si...

Evviva il frullatore, che poi è la nostra nuova sede 0

Evviva il frullatore, che poi è la nostra nuova sede

Sono stati tre giorni di lavoro, a sto giro di quello bello sporco e impregnato. 72 ore secche, di costruzione e relazione, di tentativi per saldare la fatica e lo stare insieme con una scappatoia, la più vecchia di sempre: quella di prendere e partire. Questa volta però non si...

“Salvo”, questa sera al Movie Planet di Bellinzago. 0

“Salvo”, questa sera al Movie Planet di Bellinzago.

Questa sera, alle ore 21.00, presso il Movie Planet di Bellinzago verrà proposta la visione del film “Salvo”, film scritto e diretto da Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, vincitore del Premio della Critica al Festival di Cannes. La proiezione è organizzata dal Cineforum “Il posto delle fragole” insieme a Libera....

Iscriviti con noi. Il 22 marzo a Latina per rinnovare l’impegno 0

Iscriviti con noi. Il 22 marzo a Latina per rinnovare l’impegno

Anche quest’anno il coordinamento di Libera Novara parteciperà alla “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, giunta alla sua diciannovesima edizione, che si terrà sabato 22 marzo a Latina. Nella giornata di venerdì 21 marzo il coordinamento novarese organizzerà una celebrazione locale, in centro...

’Ndrangheta, in 24 a giudizio per droga, armi ed estorsioni 0

’Ndrangheta, in 24 a giudizio per droga, armi ed estorsioni

Droga, armi (kalashnikov, bazooka e pistole), estorsioni a imprenditori e gestori di sale da gioco, truffe. Tutto aggravato dal metodo mafioso. Eccolo, secondo la Procura, il «core-business» dei presunti affiliati del «locale» di ’ndrangheta di Giaveno arrestati durante l’operazione «Esilio» nata dalle dichiarazioni del pentito Christian Talluto. La Dda – pm...