Categoria: antimafia

0

Omicidio Caccia: Governo, Regione e Comune parti civili, esclusa Libera

Prosegue il processo a Rocco Schirripa, presunto esecutore materiale dell’omicidio di Bruno Caccia, Procuratore Capo di Torino assassinato il 26 giugno 1983 su mandato del boss della ‘ndrangheta Domenico Belfiore. Belfiore che potrebbe essere stato la seconda mano armata di quell’agguato, anche se la sua condanna definitiva come mandante dell’omicidio impedisce un...

0

Processo Schirripa, Regione Piemonte e Ministero di Giustizia si costituiranno come parti civili

Mercoledì 6 luglio si aprirà in Corte d’Assise a Milano il processo contro Rocco Schirripa, accusato di aver materialmente ucciso Bruno Caccia il 26 giugno 1983 su mandato del boss della ‘ndrangheta Domenico Belfiore. Più di trent’anni fa la ‘ndrangheta aveva la forza di colpire una delle maggiori Istituzioni stanziate nella città di Torino, la...

0

Rossi e Gariglio chiedono a Chiamparino la costituzione di parte civile nel processo Caccia

Dopo la costituzione del Ministero di Giustizia, i consiglieri regionali Domenico Rossi e Davide Gariglio chiedono che anche la Giunta regionale si costituisca parte civile nel processo, in partenza il 6 luglio, nei confronti di Rocco Schirripa, presunto esecutore materiale dell’omicidio di Bruno Caccia, Procuratore capo di Torino assassinato il...