Inchiesta Polstrada, la prima condanna

polstrada

Si è già concluso l’abbreviato del filone d’inchiesta riguardante i presunti soccorsi pilotati da alcuni agenti della Polizia Stradale della stazione Novara Est. Il Gup ha condannato a 4 anni e 8 mesi di reclusione Giuseppe Vella, imputato di concussione, peculato, falso, calunnia, rapina e arresto illegale.

Si tratta di una prima importante conferma dell’impianto accusatorio, seppur potenzialmente temporanea, dato che l’imputato ricorrerà in appello, e parziale, restando da chiarire le posizioni di cinque agenti e di otto imprenditori.

La cronaca di Marco Benvenuti su La Stampa di Novara del 20 maggio:

20-05-2016_polstrada_soccorsi_condanna_condanna_lastampa-novara

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *