Corviale, incendio doloso al “Campo dei Miracoli”

corviale incendio

Non è successo a Novara né ci sono particolari legami con il nostro territorio, se non l’ammirazione e la gratitudine che proviamo nei confronti di questa esperienza. Venerdì notte un rogo doloso ha devastato il Campo dei miracoli, struttura gestita dalla società sportiva Calciosociale a Corviale, quartiere degradato di Roma simboleggiato dal famoso “Serpentone”. Un anno fa i giovani della rete nazionale di Libera erano ospitati al suo interno in occasione degli “Stati generali dell’antimafia” e tra loro anche una rappresentanza di Libera Novara.

Il Campo, oltre a un modo nuovo di intendere il calcio, rappresenta una possibilità di riscatto per il quartiere e i suoi abitanti. Tutti sono accolti e invitati a partecipare e giocare. Una presenza scomoda che qualcuno ha deciso di ostacolare con violenza mafiosa. «Alla vigilia dei lavori nel Serpentone è partita la sfida tra chi brucia e distrugge e chi sogna un grande progetto di rigenerazione urbana per costruire un futuro di bellezza e giustizia per i nostri ragazzi» hanno commentato i responsabili.

Per giovedì 19 novembre è stata organizzata una fiaccolata in sostegno del Campo.

fiaccolata calciosociale

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *