Flash-mob in memoria di Giancarlo Siani: “Quest’anno le maschere”

Il presidio del liceo Bellini ha ricordat,o come ogni anno, l’anniversario della morte della vittima a cui è dedicato, Giacarlo Siani, ucciso il 23 settembre 1985.
Quest’anno i ragazzi hanno indossato delle maschere riportanti il volto di Giancarlo e camminando per i corridoi hanno distribuito volantini con l’articolo che ha decretato la morte del giornalista, oltre che alcune informazioni sull’attività del presidio scolastico di Libera.
La mobilitazione è stata accolto con sorpresa dai ragazzi, rimasti colpiti dalla presenza di studenti mascherati e  incuriositi da ciò che veniva loro consegnato.
Attraverso questi flash-mob l’obbiettivo dei ragazzi è quello di rendere partecipi alla vita del presidio scolastico e di Libera il maggior numero di studenti della scuola e di professori.

 Letizia Gatti

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *