Ricercato per reati di mafia, arrestato a Romagnano Sesia 24enne

Su di lui pesava un’ordinanza di custodio cautelare, emessa dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo.

G.R.C. è stato arrestato ieri a Romagnano Sesia, in provincia di Novara, dai carabinieri della locale stazione. L’uomo, un 24enne palermitano, era ricercato nell’ambito dell’operazione “Pedro”, che due giorni fa ha portato all’arresto di altre 27 persone, tutte accusate di essere boss, gregari ed estorsori della cosca mafiosa palermitana di Porta Nuova e Brugheria.

L’arresto è avvenuto in seguito all’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare.

Nelle stesse ore inoltre, a seguito dell’intensificazione dei controlli da parte dei militari della Compagnia di Arona per l’avvicinarsi del periodo natalizio, sono stati tratte in arresto altre due persone.

Si tratta di H. P., venditore ambulante di 45 anni, bloccato a Borgo Ticino e accusato di reati in materia di stupefacenti. Passerà il Natale in carcere anche un pregiudicato genovese, D.G. di 59 anni, responsabile di aver rubato diversi prodotti all’Esselunga di Castelletto Sopra Ticino, per un valore commerciale complessivo di 1300 euro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *