La città di Torino conferirà la cittadinanza onoraria a Pino Masciari

Dopo che il 3 novembre 2008 il Comune di Bologna ha conferito la cittadinanza onoraria a Pino Masciari riconoscendolo “autentico interprete” dei valori di legalità e giustizia propri di chi si oppone al sistema mafioso, anche la città di Torino si appresta a fare lo stesso. Lunedi 10 novembre, presso la Sala Rossa del Comune di Torino, riconoscendo che la testimonianza di Pino “è significativa per sensibilizzare la coscienza dei giovani di oggi, affinché si possa assicurare non solo alla Calabria, ma a tutto il Paese un futuro libero dalla mafia”.

Riteniamo molto importante che le istituzioni diano questo riconoscimento a Pino Masciari, in un momento in cui è stato abbandonato dallo Stato. Ricordiamo che Pino sta effettuando gli spostamenti per recarsi nei luoghi dove viene invitato come simbolo della lotta alle mafie, non scortato dalle forze di polizia, ma dagli “Amici di Pino Masciari”, semplici cittadini che hanno deciso di non abbandonarlo e di accompagnarlo fisicamente nei suoi vari spostamenti.

Speriamo che le scelte dei due Comuni “portino consiglio” anche all’on. Alfredo Mantovano, responsabile di questa situazione sconcertante.

Comunicato stampa degli “amici di Pino Masciari”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *